Un’altro tablet con GNU/Linux

iTabletArriva dall’inghilterra, questa volta, il nuovo Tablet “libero”, con GNU/Linux dentro. Anche se non sono riuscito a capire quale distribuzione. E anche se sul sito di X2 non sono riuscito a trovare l’annuncio di sto device… Boh!

Si chiama iTablet ed ha praticamente lo stesso aspetto dell’ultimo nato in casa Apple. Anzi, rispetto a quest’ultimo, può vantare un display touchscreen più grande, da 10.2 o 10.7 pollici in base alla configurazione scelta, per una risoluzione di 1024×768 pixel. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche segnaliamo la presenza della CPU Intel Atom da 1.6GHz, 1GB di memoria RAM, 250 GB di spazio per l’archiviazione dei dati, tre porte USB, Wi-Fi, Bluetooth, HDMI, 3G e webcam da 1.3 megapixel. La differenza la fa anche il sistema operativo utilizzato: Windows 7 oppure GNU/Linux.

Il lancio è previsto per aprile 2010 in una vasta gamma di colori (anche metallizzati) tra cui bianco, grigio, rosa, blu, rosso, giallo e nero. Ancora nessun dettagli per il prezzo forse di attesa di come Apple si posizionerà sul mercato anglosassone prima di coprire una fascia di mercato.

Fonti:

TUXJournal.net

Netbooknews