Elezioni, “Noi per Cinigiano” e Geotermia

image_pdfimage_print
Immagine di Serena Tucci quando era candidata con Enrico Rossi
La candidata a sindaco di Cinigiano Serena Tucci quando era candidata in Regione Toscana con Enrico Rossi

Leggo, e ne sono felice, che la candidata a Sindaco del Comune di Cinigiano Serena Tucci è (cito dalla sua pagina Facebook) contro alla geotermia e per la promozione dei prodotti locali. Anche nella presentazione della lista fatta a Monticello Amiata qualche giorno fa, la candidata ha lungamente parlato di quest’ultimo punto, addirittura arrivando a proporre un “brand” Cinigiano, fatto di uva, olio e castagna.

Tutto molto bello: è esattamente quello che sostengono Agorà CittadinanzAttiva, ma anche la Pro Loco e praticamente tutte le associazioni di Monticello, dall’ormai lontano 2014, da quando ci battiamo contro i progetti geotermici della Regione Toscana (in particolar modo il Progetto di centrale “Montenero”, sito nel territorio comunale di Castel del Piano, ma al confine con quello di Cinigiano, e il progetto di ricerca “Monte Labro”, sito totalmente nel Comune di Cinigiano).

Però, onestamente, qualche dubbio mi resta, e sono qui a spiegare perché:

  1. scopriamo che:

    “dopo 11 mesi di confronto serrato al tavolo con il Movimento Cinque Stelle e la Lega Salvini Premier in commissione Attività produttive e Ambiente abbiamo raggiunto un accordo con la maggioranza di Governo, si incentiveranno nel Fer 2 gli impianti a circuito chiuso zero emissioni […]”, annuncia così Dario Righini, general manager di ITW LKW Geotermia Italia spa.
    http://www.greenreport.it/news/economia-ecologica/geotermia-righini-il-governo-ha-scelto-si-incentivera-solo-circuito-chiuso-a-zero-emissioni/

    Quando si parla di “geotermia a circuito chiuso zero emissioni” si intendono proprio le centrali geotermiche “binarie”, cioè le 19 centrali che la Regione Toscana guidata da Rossi – ed evidentemente anche il Governo Lega – 5Stelle – vuole fare ormai dal 2012;

  2. qualcuno si chiederà, ok, è brutto che il “governo del cambiamento”, quello che aveva promesso di ascoltare i territori e bla bla bla, produca l’ennesimo voltafaccia (come con la TAV, con l’ILVA, etc etc), ma a noi del Comune di Cinigiano, cosa cambia, perché la candidata Tucci dovrebbe entrarci?

    Perché la candidata Tucci ha candidato nella sua lista un Senatore (pistoiese) della Lega, quella Lega – ci dice Dario Righini, general manager di ITW LKW Geotermia Italia spa, una delle tante aziende che vorrebbero fare i soldi facili sulla nostra pelle con gli incentivi di stato – che è d’accordo con Enrico Rossi, nella costruzione delle centrali geotermiche binarie, proprio quelle contro cui ci battiamo faticosamente da anni. E la cosa ci inquieta non poco;

  3. candidata Tucci che – come vedremo sotto – non è nuova alle avventure politiche. Essa è, infatti, già consigliera comunale a Cinigiano, nella minoranza guidata da Giovanni Barbagli, candidato a Sindaco sconfitto da Romina Sani nel 2014.

    Ebbene, nonostante le promesse pre-elettorali, Barbagli e il suo gruppo A/Gente Comune nell’agosto dell’anno scorso – mentre buona parte del comitato Agorà CittadinanzAttiva era in meritatissime ferie, invitarono a Monticello gli esponenti della Renewem e quel Fabio Roggiolani che è tra le “menti” del progetto geotermico binario toscano, non per un “confronto” sulla questione, ma per un vero e proprio comizio, con tanto di votazione farlocca, che venne smentita poco dopo da tutte le associazioni paesane.
    https://sosgeotermia.noblogs.org/2017/09/01/comunicato-della-associazioni-di-monticello-amiata-sulla-geotermia/

    Anche in questo caso come mai – ci si chiede – gli attuali candidati (Bianchini e Tucci) non solo NON condannarono l’azione del loro leader, ma parteciparono all’incontro (la Bianchini)?

    Qualcosa di molto simile accadde l’anno prima, nell’aprile 2017 quando, sempre Giovanni Barbagli, sempre a nome del gruppo A/Gente Comune, propose di riaprire una MINIERA di pirite sempre a Monticello Amiata (miniera che, in realtà, era sita nel territorio di Arcidosso…), senza sentire nessuna delle associazioni paesane, che già da 3 anni si battevano contro la Geotermia, proprio per tutelare e rilanciare quei prodotti di qualità che non sarebbero stati sicuramente valorizzati da una miniera nelle vicinanze.
    https://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2017/04/04/news/a-monticello-niente-trivelle-ne-miniere-1.15145023

    Ancora, come mai le allora consigliere non condannarono l’iniziativa del Barbagli, in nome di quei prodotti che oggi ci raccontano dovrebbero diventare addirittura un “brand”?

  4. ma non è finita qui, perché anche la candidata Tucci ha altri recenti ed inquietanti scheletri, nel suo “armadio politico”.

    Nel 2015, infatti, la Nostra si candidò (arrivando a prendere 202 voti) alle elezioni regionali toscane con la lista “il Popolo toscano”, lista “civica” che – udite udite – SOSTENEVA nientepopodimenoché Enrico Rossi! Già, quell’Enrico Rossi – allora candidato Pd – che è il principale spingitore di centrali geotermiche, il nostro “avversario” più feroce:

    “Anche Serena Tucci ha avuto altre esperienze politiche, nella scorsa tornata elettorale si è presentata con una lista civica alle comunali. Avvocato, maremmana di adozione parlando di sé dice «Mi sono radicata qui e ho iniziato ad impegnarmi attivamente, abbiamo costituito un’associazione per operare sul territorio ed ho accettato la proposta di candidarmi perché, conoscendo i problemi del territorio, ho il desiderio di impegnarmi e dare il mio contributo»”.
    https://www.ilgiunco.net/2015/05/04/si-presenta-il-popolo-toscano-ecco-i-candidati-insieme-psi-e-le-persone-delludc/

    Conoscendo bene i problemi del territorio, si candidò con quell’Enrico Rossi che proprio in quei mesi lanciava l’attacco più duro contro il territorio amiatino, tanto che fummo costretti, noi Monticellesi, a fare un ricorso al TAR di 16.000€ per bloccare l’inizio dei lavori del progetto di ricerca “Monte Labro”.

Siamo sicuri che possiamo fidarci, per quanto riguarda la battaglia contro la geotermia, di questa lista e della sua candidata? Io ho grossi e serissimi dubbi.

(Visited 209 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi