E’ morto Howard Zinn

image_pdfimage_print

Howard ZinnHoward Zinn è morto ieri, all’età di 87 anni.

Con la sua scomparsa è venuto a mancare un’altro pezzo importante della storia della cultura di Sinistra mondiale.

Metto la S non perché Zinn fosse chissà quale leader o potente, anzi, proprio il contrario: Zinn era, semplicemente, meravigliosamente, un compagno. Come arma aveva il cervello e la tastiera, come scopo raccontare, spiegare, scoprire la vita, le lotte, la sofferenza, le vittorie, le sconfitte del popolo, della gente comune, di quelli di cui quasi sempre al storia (e la politica) non si occupa.

Zinn l’ha fatto in maniera magistrale, e il suo splendido libro Storia del popolo americano (purtroppo privo delle note, per una scelta editoriale ALLUCINANTE) né è l’esempio migliore.

Ci mancherai, compagno.

(Visited 50 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi